Dolci/ La colazione

Chocobomba al burro d’arachidi

chocobomba-arachidi

Mai cucinare quando si sta male. 
Me lo devo scrivere dappertutto.
Ma avete presente quando nel frigo avete un sacco di avanzi?
Io avevo yogurt che stava per scadere, delle uova ( quelle no mancano mai!), una confezione quasi a metà di burro d’arachidi, direttamente da New York City e un po’ di olio bio di girasole che andava finito. 
Però avevo la febbre, quella febbre bassa, 37 e mezzo, che però ti sconfusiona un po’. 
Ebbene, ho fatto questa torta favolosa, presa dalla mia amica CranBerry di Cappuccino e Cornetto, la mitica ChocoBomba!

Tutto perfetto, la torta si gonfia bene in forno e ha un aspetto pazzesco, già mi sembra di sentire il sapore. Il profumo invade la casa. 
La sforno, faccio raffreddare. Allestisco set, tiro fuori tutta l’attrezzatura. 

Bene, finito tutto, mi siedo e l’assaggio. 

“********, LO ZUCCHERO!”

Ebbene sì, succede anche alle foodblogger. 
Ho dimenticato di mettere lo zucchero. Era amara, amarissima. Quasi immangiabile. Cosi mi sono confrontata con le mie amiche bloggalline e come al solito mi hanno risolto la situazione : ho farcito la torta con il dulce de leche, una crema a base di latte condensato!
Vi metto la ricetta, mi raccomando, ricordatevi lo zucchero!

Chocobomba al burro d'arachidi
Serves 6
Write a review
Print
Ingredients
  1. Per una teglia da 20 cm
  2. 3 uova
  3. 200g di farina 00
  4. 200g di zucchero
  5. 50 g di cacao amaro
  6. 150 g di yogurt
  7. 1 tazzina di caffè ristretto
  8. 150ml di olio di semi di girasole
  9. 8g di lievito per dolci
  10. cioccolato fondente a pezzi q.b
  11. 3 cucchiai di burro d'arachidi dolce
Instructions
  1. Setacciate insieme la farina,il cacao e il lievito.
  2. Sbattete con la frusta le uova con lo zucchero, unite lo yogurt, l'olio,il caffè.
  3. Aggiungete infine le polveri e amalgamate fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.
  4. Imburrate e infarinate una teglia, versate l'impasto.
  5. Sistemate sulla torta a piacere, cubetti di cioccolata fondente e distribuite i cucchiaini di burro d'arachidi.
  6. Infornate a 180° per 40 minuti.
La pazza cucina di Monica http://www.lapazzacucinadimonica.ifood.it/
chocobomba

Potete farcire la torta con quello che più vi piace, anche cioccolato bianco e qualche frutta secca! O farcirla come nel mio caso con panna montata o dulce de leche!

Andrà via in un baleno (sssssh che nessuno l’ha scoperto che era senza zucchero!)

You Might Also Like

5 Comments

  • Reply
    Natascia
    10 marzo 2016 at 14:38

    L’avevo vista da cruda su Fb ed era favolosa. Anche da cotta è una bomba.
    Se ti può confortare, a me succede anche senza febbre (una volta avevo fatto l’impasto della pizza e non avevo messo il lievito di birra! Me ne sono accorta solo la sera quando ormai non potevo più rimediare!)
    Me la stampo, questa torta farà impazzire i miei ragazzi!

    • Reply
      Monica Chiocca
      22 marzo 2016 at 17:02

      Vedrai che piacerà tantissimo!!! A casa è finita nel giro di una sera 🙂

  • Reply
    tizi
    10 marzo 2016 at 18:20

    Che bomba di golosità! Da tuffarcisi dentro… e a quest’ora poi che ho un certo languorino non mi fermerei di certo alla prima fetta 😉
    per fortuna poi non siamo mai sole nelle nostre cucine ma parte di un gruppo pronto a consigliare, intervenire e sostenerci nei momenti critici! l’idea della farcitura è geniale e alla fine deve aver creato un contrasto niente male!
    complimenti, a presto 🙂

  • Reply
    saltandoinpadella
    11 marzo 2016 at 11:26

    L’avevo già addocchiata da Cranberry e l’avevo subito messa nella lista delle torte “porche” da provare al più presto 🙂 anche col burro di arachidi da l’idea di essere molto porca 😉

    • Reply
      Monica Chiocca
      22 marzo 2016 at 17:05

      Mooooltissimo!

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Roastbeef alla senape